logo-sonnino

Può essere importante riportare le tappe che hanno segnato lo scorrere del tempo a scuola nell’edificio. Volti e odori, luoghi e corridoi. E poi, i cambiamenti strutturali e  didattici.

Inserire, magari, una galleria di immagini della scuola di una volta e della scuola di oggi. Se possibile, aggiungere sottopagine con fotografie degli strumenti dell’insegnare, un piccolo museo della memoria scolastica.